fbpx
Recent Projects
All
Novel
Poetry
Story
View All Projects

What happens behind the scenes

How we work
Clients

Gli ulivi, le nostre radici.

Insieme 

combattiamo

la Xylella

SCOPRI DI più
unisciti a noi
GLI ULIVI, LE NOSTRE RADICI

Per un Pugliese che ama la sua terra, non c’è ricchezza più grande e radice più profonda di quella di un ulivo. 

È da qui che nasce la ricerca di Invaio, per mettere le nostre conoscenze scientifiche al servizio di tutti quegli ulivi che stanno combattendo la Xylella, migliorandone la salute. Perché gli ulivi sono le nostre radici.

Compila il form qui sotto per avere maggiori informazioni e aggiornamenti sui nostri eventi.


LA XYLELLA
Insoliti disseccamenti di rami e branche a carico di oliveti situati in alcuni comuni limitrofi a Gallipoli (Lecce) sono stati segnalati per la prima volta intorno al 2008-2009. Le alterazioni furono attribuite alla concomitante presenza nel territorio di funghi, lignicoli patogeni e insetti. 

Nel 2014, è stata ufficialmente comunicata la possibile presenza nell’area della Xylella fastidiosa. La malattia è stata comunemente denominata “complesso del disseccamento rapido dell’olivo” (CoDiRO) e risulta caratterizzata da avvizzimenti, più o meno repentini, a carico delle foglie, rami e branche, con successiva morte dell’albero.

come funziona

La difficoltà maggiore nella lotta contro la Xylella fastidiosa è quella di raggiungere i tessuti xilematici della pianta dove il batterio risiede, si moltiplica e, a seguito della formazione di aggregati cellulari, occlude i vasi impedendo il trasporto della linfa grezza dall’apparato radicale alla chioma. È qui che nasce la ricerca di Invaio.

Mettiamo il nostro innovativo sistema sperimentale endoterapico di precisione al servizio di tutti quegli ulivi che stanno combattendo la Xylella.

Nel 2021 oltre 75 agricoltori pugliesi si sono uniti a noi e, grazie a loro, oltre 4.000 ulivi di varie tipologie colpiti da Xylella stanno già ricevendo la cura sperimentale endoterapica. Stiamo sviluppando una soluzione che possa offrire una ripresa delle colture olivicole pugliesi, attraverso una gestione personalizzata della salute di ogni ulivo in 3 tappe:

Valutazione della salute delle colture 
  • Sintomi e grado di infezione
  • Età/Taglia degli ulivi
  • Raccolta immagini
Trattamento Crop Health TIPS
  • Nessun danno all’ulivo o all’impianto
  • Micronutriente contenente ioni di zinco e rame con certificazione per l’agricoltura biologica
  • Ricco di principi attivi
TRACCIABILITÀ ED ELEVATA SOSTENIBILITÀ
  • Tracciabilità costante
  • Sensibile riduzione nelle emissioni di carbonio
  • Sensibile riduzione nel consumo di acqua
SCOPRI DI più

1.

Valutazione della salute delle colture

Offriamo una valutazione della salute di ogni ulivo. Non ci limitiamo a valutare il grado di infezione dovuto all’azione della Xylella, ma ci preoccupiamo anche della presenza di altre potenziali malattie presenti nell’albero. 

Condividiamo con l’agricoltore tutti i dati in maniera trasparente, conservando e aggiornando di volta in volta tutte le informazioni (circonferenza del tronco, immagini dell’albero, dosaggio personalizzato della soluzione antibatterica di ioni di rame e zinco) tramite l’apposita App che stiamo sviluppando.

2.

Il Trattamento Crop Health unico di Invaio

Il sistema endoterapico di precisione TIPS (marchio registrato) Invaioè unico nel suo genere in quanto è in grado di arrivare direttamente allo xilema della pianta, il sistema che trasporta acqua e nutrienti all’interno dell’albero. A differenza del sistema tradizionale, si procede all’applicazione con una piccolissima puntura (simile alla punta di una freccia avente uno spessore di 1,5 mm), senza creare fori. Il composto di origine naturale viene iniettato direttamente nel sistema xilematico di trasporto dell’albero. Quando la si rimuove dalla piccola fessura creata, grazie al peso dell’albero, questa si richiude molto rapidamente essendo di dimensioni estremamente ridotte.

Differenza con i metodi tradizionali


  • Tradizionale sistema di applicazione con spray fogliare

    La nostra cura endoterapica offre molteplici vantaggi rispetto alle applicazioni fogliari. L’endoterapia di precisione TIPS™ Invaio migliora l’efficacia del trattamento somministrando il composto direttamente nei tessuti xilematici, colpendo così l’agente patogeno. La cura endoterapica accelera la traslocazione dei composti antimicrobici iniettati, anche in piante fortemente infette e con fogliame residuo limitato. Il nostro sistema di precisione evita la dissipazione involontaria del composto antimicrobico nell’aria e nell’ecosistema, migliorando significativamente la sicurezza dei lavoratori ed il carico ambientale complessivo rispetto ai metodi di applicazione fogliare.

  • Tradizionale sistema di iniezione tramite un foro sul tronco

    Il tradizionale sistema di iniezione tramite un foro sul tronco prevede l’utilizzo di un trapano. Si parla di un canale generalmente di grandi dimensioni, con un diametro di vari mm e una profondità di almeno 10 cm, in grado di arrivare nel centro dell’albero. Tendenzialmente questo sistema è poco efficace in quanto il foro agisce nella parte meno vitale dell’albero laddove la circolazione di nutrienti è molto rallentata: inoltre favorisce l’entrata di parassiti che possono causare gravi infezioni con conseguenti rischi per l’albero.

3.

Elevata Sostenibilità

La quantità annua di rame e zinco rilasciata nell’ambiente attraverso la nostra strategia di controllo soddisfa gli attuali requisiti volti ad evitare il loro accumulo nel suolo. È stato calcolato che la porzione di rame e zinco rilasciata nel suolo in un anno derivante dai sei trattamenti è rispettivamente di 0,06 ppm e 0,12 ppm.

Il nostro approccio endoterapico innovativo fornisce una tecnica più efficiente per promuovere la ricrescita degli alberi gravemente danneggiati e ridurre la quantità di prodotto necessaria per trattare un albero e quindi ridurre anche il costo dei trattamenti. Complessivamente, questi risultati dimostrano una strategia efficiente, semplice, a basso costo e sostenibile dal punto di vista ambientale per controllare la Xylella. Nel 2022, Invaio sta continuando a investire in modo significativo nel lavoro in serra e sul campo ottimizzando la sua soluzione di endoterapia per migliorare la salute delle colture degli ulivi in ​​Puglia.

IL NOSTRO IMPEGNO IN PUGLIA

Stiamo lavorando alla stesura di una guida che faciliti e aiuti la gestione degli ulivi affetti da Xylella.

Si tratta di un documento che si sviluppa attorno a tutte le buone pratiche in agricoltura (potatura, nutrizione, irrigazione e controllo vettoriale della Xylella) applicabili nell’arco dell’anno, consigliate da Invaio oltre che da altre fonti scientifiche.

Sarà fornita agli agricoltori che si affideranno ad Invaio.

unisciti a noi
il nostro impegno

Noi di Invaio ci prendiamo cura dell’ambiente:

usando meno acqua

Il protocollo fogliare è di 6 trattamenti spray, ora solo 1 spray con Boro

Risparmio del 99% sull’utilizzo dell’acqua per i trattamenti

usando meno IL TRATTORE

Riduciamo le emissioni di carbonio nell’atmosfera, evitando 6 spostamenti del trattore ed altri mezzi  tra i campi

99% di rame in meno utilizzato e iniettato direttamente nell’albero anziché spruzzato

Niente alberi né rami da tagliare

Meno CO2 nell’atmosfera 

Nuova biomassa di germogli e foglie contribuisce all’assorbimento di carbonio

3.

Tracciabilità: La Nostra App Digitale

Invaio provvede alla raccolta iniziale dei dati dei singoli alberi, alla successiva installazione del sistema endoterapico e ai sei trattamenti annui, con la relativa raccolta dati di metà stagione. 

Tutti i risultati sul trattamento applicato al singolo albero e allo sviluppo delle sue condizioni sono raccolti in un App Digitale Personalizzata, che sarà accessibile anche all’agricoltore nel secondo semestre del 2022.

la nostra offerta

La nostra offerta è estremamente vantaggiosa per coloro che decidono di unirsi a noi nella battaglia contro la Xylella.

Più di 100 alberi

16 €


  • 16 euro ad albero per un numero di alberi da trattare maggiore di 100

tra 50 e 100 alberi

18 € 


  • 18 euro ad albero per un numero di alberi da trattare tra 50 e 100

meno di 50 alberi

20 €


  • 20 euro ad albero per un numero di alberi da trattare minore di 50

La nostra proposta per te:

  • Installazione completamente assistita
  • 6 trattamenti annui
  • Raccolta dei dati dell’albero
  • 2° semestre 2022, avvio del progetto pilota con App digitale personalizzata
  • Essere parte del movimento per la lotta alla Xylella

PREZZO FISSO GARANTITO PER 3 ANNI INTERI ALLE STESSE CONDIZIONI

l’impegno di invaio in puglia

Stiamo investendo moltissimo tempo e risorse nella ricerca per combattere la Xylella in Puglia.

A Giugno 2022 apriremo il nostro ufficio a Carovigno. 

SCOPRI DI più

Mercoledì 23 Febbraio, a partire dalle 10, Invaio apre le porte del suo Centro di Eccellenza a Carmiano (LE). Partecipa all’evento.

REGISTRATI QUI

Guarda gli ultimi Live Streams di Facebook

Stiamo sviluppando una soluzione che possa offrire una ripresa delle colture olivicole pugliesi, seguendo tre tappe fondamentali nella gestione personalizzata della salute di ogni ulivo:

  • Valutazione della salute delle colture
  • Sistema endoterapico di precisione
  • Sostenibilità e tracciabilità

In questa diretta, gli imprenditori agricoli e gli esperti di Invaio hanno risposto alle vostre domande.

GUARDA ORA


News dal nostro blog

eventi

San Vito e Invaio Combattono Insieme la Xylella

Presenteremo il programma di sperimentazione scientifica per il 2022. Il team Invaio ha riservato un’offerta speciale alle cooperative che si uniranno alla lotta contro la Xylella.

Leggi il post
eventi

Invaio presenta il suo innovativo sistema endoterapico il 12 Marzo ad Ostuni

Dopo il successo dell’evento di Carmiano, Sabato 12 marzo 2022, Invaio presenterà il suo trattamento innovativo ed unico nel suo genere presso Trullo Ostuni, a partire dalle ore 15:00.

Leggi il post

Partecipa ai nostri eventi e rimani aggiornato sulle iniziative di Invaio X Gli Ulivi.

Insieme Combattiamo la Xylella: registrati qui!

CHI SIAMO
Invaio Sciences è un’azienda tecnologica multipiattaforma che ha come obiettivo quello di risolvere le pressanti sfide dell’agricoltura, della nutrizione e dell’ambiente. 

Rendere l’agricoltura più sostenibile rispondendo ai bisogni degli agricoltori e alle richieste della società Il nostro approccio scientifico prende spunto dalla natura. Attraverso la ricerca in natura siamo in grado di produrre importanti scoperte e soluzioni a problemi urgenti nella nostra salute e in quella dell’ambiente. La nostra sede principale si trova a Boston (USA), una seconda a San Paolo (Brasile), dove sono in atto studi che cercano di arginare l’avanzata del batterio Diaphorina citri che causa l’Inverdimento degli Agrumi (HLB). In Europa la nostra sede si trova a Basilea (Svizzera), mentre le nostre sedi sono a Milano e a Carovigno (Brindisi). Uno tra i nostri maggioril focus è in Puglia per cercare di rallentare e sconfiggere la Xylella fastidiosa.

VISITA IL SITO DI INVAIO

Invaio X Gli Ulivi – Invaio Sciences © 2022 – A Flagship Pioneering Company

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Informativa Privacy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google